DE / EN / FR / IT
Seite ausdrucken
Scegli un Paese
HOLINGER AG

L'IDA Collombey-le-Grand VS

28.09.2021


L’IDA Collombey-le-Grand, costruito nel 1979, era ormai sovraccarico e accadeva spesso che le quantità standard d’immissione venissero superate. Inoltre l’equipaggiamento elettromeccanico dell’IDA, risalente agli anni Settanta, aveva raggiunto la durata massima di vita e doveva essere sostituito.

Per questo progetto HOLINGER SA interviene in qualità di pianificatore generale. La filiale di Losanna è responsabile sia della direzione del progetto e della costruzione, sia della pianificazione esecutiva dell’attrezzatura elettromeccanica e degli impianti elettrici, strumentali e di automazione. Le opere di genio civile sono affidate alla filiale di Sion.

È in corso la messa in esercizio della fase 1, che comprende un nuovo pretrattamento meccanico, un nuovo trattamento biologico dei fanghi attivi, il trattamento dei fanghi e l’alimentazione del biogas nella rete di gas naturale.

La fase 2, con inizio da metà settembre, prevede lo smantellamento del vecchio IDA, seguito dal risanamento della vasca di decantazione e dalla costruzione della vasca anossica e di un nuovo edificio d’esercizio. Nel quadro del progetto, infine, il bacino di decantazione sarà trasformato in un bacino d’acqua piovana.

La messa in esercizio si intenderà completata quando il punto di immissione sarà trasferito nel Rodano con una condotta di adduzione per gravità. Sull’area di immissione originaria gravava infatti la scarsa diluizione dei microinquinanti.